icona1

Risultati

Diminuzione degli inestetismi della cellulite.

icona-durata

Durata

6 trattamenti da 60 minuti ciascuno

icona-attrezzatura

Attrezzatura

Per questo percorso è necessaria la Ipobarich.

A cosa serve

Stimola le zone interessate dagli inestetismi della cellulite edematosa drenando in profondità. La Lozione Catalitica, amplificatrice dei principi attivi presenti nella Gelatina Biocellulite, questa volta svolgerà un’attività riducente e coadiuvante del microcircolo. La formulazione particolare della Crema Finale andrà a favorire il riassorbimento dei liquidi che causano gonfiori localizzati e pelle a buccia d’arancia.

Istruzioni trattamento – Durata in cabina ca 60 minuti

icona-uno

FASE 1

Predisporre il lettino stendendo il cartene.

icona-due

FASE 2

Vaporizzare la lozione catalitica biocellulite sui distretti corporei soggetti a rilassamento cutaneo con l’apposito nebulizzatore dell’apparecchiatura Ipobarich in funzione di nebulizzazione.

icona-tre

FASE 3

Applicare con le mani un leggero strato di gelatina biocellulite sulle zone da trattare soggette a rilassamento cutaneo.

icona-quattro

FASE 4

30 min.

Inserire la valvola nell’apposito foro del sac corpo Jatropha. Fare indossare il sac corpo Jatroph, sigillandolo con la fascia elastica nel lato aperto. Connettere il tubo di aspirazione effetto ipobarico alla valvola. Accendere l’apparecchiatura tecnologia corpo Ipobarich in funzione di aspirazionee procedere all’effetto ipobarico. Ad effetto ipobarico raggiunto, sconnettere il tubo di aspirazione della valvola e spegnere l’apparecchiatura. Coprire con il telo corpo Jatropha corpo. Lasciare in posa 30 minuti.

icona-cinque

FASE 5

A trattamento ultimato disinserire la valvola, sfilare il sacco corpo Jatropha e asportare la gelatina bio tonificante con il panno in PVA inumidito.

icona-sei

FASE 6

Applicare a fine trattamento la crema finale biocellulite sui distretti corporei trattati e massaggiare con manualità di sfioramenti eflorage dal basso verso l’alto.

Percorsi correlati